Effetti del trattamento del testosterone Undecanoato sui parametri metabolici, i sintomi urinari, la densità minerale ossea e la funzione sessuale negli uomini con ipogonadismo ad esordio tardivo. - Testosterone

Effetti del trattamento del testosterone Undecanoato sui parametri metabolici, i sintomi urinari, la densità minerale ossea e la funzione sessuale negli uomini con ipogonadismo ad esordio tardivo. Testosterone

Riporto i dati di uno studio thailandese

SCOPO:

Per analizzare gli effetti a 8 anni sul follow-up della terapia intramuscolare della TU sui parametri metabolici, i sintomi urinari, la densità minerale ossea e la funzione sessuale e indagare le lunghezze di ripetizione CAG negli uomini con LOH.

 

METODI:

Abbiamo esaminato le cartelle cliniche di 428 uomini con LOH che erano stati trattati con TU e 5 pazienti sono stati diagnosticati con cancro alla prostata durante la terapia TU. C'erano 120 pazienti (età media = 65,6 ± 8,9 anni) che avevano da 5 a 8 anni di integrazione continua TU e registrazioni sufficientemente complete per l'analisi. Il DNA genomico è stato estratto dal sangue periferico e la regione di ripetizione CAG è stata amplificata dalla reazione a catena della polimerasi. Sono state eseguite analisi del frammento, sequenziamento, elettroferografia e cromatografia.

 

PRINCIPALI MISURE DI RISULTATO:

La principale misura di esito è stata la variazione dinamica dei parametri durante l'integrazione con testosterone.

 

RISULTATI:

TU non ha migliorato tutti i parametri dell'obesità. Una diminuzione statisticamente significativa è stata riscontrata nella circonferenza della vita, nella percentuale di grasso corporeo, emoglobina glicata, colesterolo, lipoproteine ​​a bassa densità e International Prostate Symptom Score (P <.05). TU non ha prodotto differenze nell'indice di massa corporea, lipoproteine ​​ad alta densità, trigliceridi, o il punteggio dei sintomi maschili di invecchiamento dal basale. Tuttavia, un aumento statisticamente significativo è stato riscontrato nel livello di testosterone, antigene prostatico specifico, ematocrito, indice internazionale del punteggio della funzione erettile e densità minerale ossea vertebrale e femorale (P <.05). Durante questo studio non si sono verificati eventi cardiovascolari avversi o carcinoma prostatico. La lunghezza di ripetizione CAG era compresa tra 14 e 28 e la lunghezza mediana del CAG era di 22. Non c'era alcuna associazione tra la lunghezza di ripetizione CAG e nessuna delle misurazioni antropometriche.

 

CONCLUSIONE:

Il trattamento a lungo termine della TU negli uomini con LOH fino a 8 anni sembra essere sicuro, tollerabile ed efficace nel correggere i parametri dell'obesità.



Un caro saluto, Dr. Andrea Militello