possibile leucoplachia | Andrologo Roma, Urologo Roma

Domanda: possibile leucoplachia

da circa metà agosto ho notato la presenza di una specie di piccola "vena" bianca in rilievo sul glande in corrispondenza del frenulo. inizialmente il mio medico di base ha pensato ad una infiammazione e mi ha prescritto aminogamin crema da applicare 2 volteal giorno per 10 giorni. oggi sono tornato visto che il miglioramento che si aspettava non c'è stato e mi ha detto di interrompere l'applicazione della crema e mi ha parlato di leucoplachia rimandandomi ad un dermatologo. volevo sapere se è possibile avere un parere e qualche consiglio visto che miha detto di non trattare più la parte interessata fino alla data della visita

Risposta: Dr. Militello Andrea

 

Salve simone , si sembra una zona che abbia perso elasticità, quasi un esito cicatriziale.Nulla di allarmante. Indispensabile la valutazione andrologica


Un caro saluto, Dr. Andrea Militello (contatti)




Ricerca in Esperto Risponde





INSERISCI DOMANDA