Complicanze dopo circoncisione | Andrologo Roma, Urologo Roma

Domanda: Complicanze dopo circoncisione

Buonasera Dott.Militello.Ho difficoltà nello scoprire completamente il glande in erezione,si blocca a metà.In stato flaccido il problema non sussiste.A causa del frenulo corto ho già effettuato la frenulotomia.Sto pensando di effettuare l'intervento di circoncisione,cosa ne pensa?Temo però per l'esito cicatriziale!Non vorrei si formino cheloidi a seguito dell'intervento.Che mi consiglia?GRAZIE MILLE PER LA DISPONIBILITÀ

Risposta: Dr. Militello Andrea

 

Ciao Massimo se la circoncione è ben fatta non abbiamo nessun rischio . Il cheloide poi spesso è una predisposizione genetica e quindi non ha modo di sopravvenire


Un caro saluto, Dr. Andrea Militello (contatti)




Ricerca in Esperto Risponde





INSERISCI DOMANDA