Sclerosi collo vescicale ( calo erezione) | Andrologo Roma, Urologo Roma

Domanda: Sclerosi collo vescicale ( calo erezione)

Buongiorno Dott. Militello ho 29 anni e da circa 8-9 anni mi è stata diagnosticata una sclerosi del collo vescicale, da allora prendo urorec o xatral. Nell'ultimo periodo però ho difficoltà nel mantenere l'erezione , notevole riduzione dello sperma e scarsa sensazione di piacere quando eiaculo.
Spesso sento di avere la prostata infiammata.
Cosa posso fare?
La ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti

Risposta: Dr. Militello Andrea

 

Salve molto probabilmente la malattia di base cioè La sclerosi del collo vescicale sta alimentando un processo infiammatorio della prostata consiglio di eseguire una Spermiocoltura e iniziare un eventuale cura decongestionante prostatica


Un caro saluto, Dr. Andrea Militello (contatti)




Ricerca in Esperto Risponde





INSERISCI DOMANDA