Fumo e alcool danneggiano il liquido seminale - Infertilita' Maschile

Fumo e alcool danneggiano il liquido seminale Infertilita' Maschile

Un interessante studio ha valutato l'impatto concomitante del fumo di sigaretta e del consumo di alcol negli uomini che presentano infertilità di coppia primaria.

 

Sono stati analizzati i dati di 189 uomini sterili.

Sono state ottenute analisi del seme, ormoni sierici e frammentazione del DNA spermatico (SDF).

 Lo stato di fumo è stato classificato come segue: attuale non fumatore (−S), fumatore moderato (+ MS) e fumatore pesante (+ HS). Il consumo di alcol è stato classificato come segue: astenitore (−D), bevitore moderato (+ MD) e bevitore pesante (+ HD). Sono state applicate statistiche descrittive e modelli di regressione logistica. Tra tutti i partecipanti, 132 (69,8%), 30 (15,9%) e 27 (14,3%) pazienti erano −S, + MS e + HS, rispettivamente. Inoltre, 67 (35,4%), 77 (40,7%) e 45 (23,8%) uomini erano -D, + MD e + HD, rispettivamente. Per quanto riguarda le abitudini concomitanti, 52 (27,5%) pazienti erano non fumatori e astemi (−S / −D: Gruppo 1), 91 (48,1%) avevano almeno un'abitudine ricreativa (−S / + D o + S / −D: Gruppo 2) e 46 (24,3%) erano sia fumatori che bevitori (+ S / + D: Gruppo 3). La concentrazione di sperma e la motilità progressiva erano più basse in + HS e + HD, rispetto a −S e −D (tutte P <0,05), rispettivamente. Allo stesso modo, entrambi i parametri erano significativamente più bassi nel gruppo 3 rispetto ai gruppi 1 e 2 (tutti P <0,05). I valori di SDF erano più alti nel gruppo 3 rispetto ai gruppi 1 e 2 (entrambi P <0,05).

Nell'analisi multivariata, i livelli di ormone follicolo-stimolante (FSH) e lo stato concomitante + S / + D erano predittori indipendenti di ridotta concentrazione di spermatozoi e motilità progressiva (tutte P <0,05).

 L’abusi del fumo e il consumo eccessivo di alcol erano associati a parametri seminali peggiori rispetto al fumo moderato / al consumo di alcolici e al non fumatori / all'astensione. Se in concomitanza, lo stato + S / + D ha un effetto dannoso ancora maggiore sui parametri del seme.



Un caro saluto, Dr. Andrea Militello

 

"..Continua la lettura di altri articoli"