Sindrome post Finasteride . Problemi sessuali dopo la cura con finasteride. Attenzione aumentano gli estrogeni - Sindrome post Finasteride

Sindrome post Finasteride . Problemi sessuali dopo la cura con finasteride. Attenzione aumentano gli estrogeni Sindrome post Finasteride

La calvizie maschile (MPB) è stata associata all'espressione del diidrotestosterone (DHT).

 La finasteride tratta gli MPB inibendo la 5-alfa reduttasi e bloccando la produzione di DHT.

 In questo studio, i colleghi hanno  mirato a identificare le differenze metaboliche nei profili di metaboliti urinari tra i pazienti con calvizie maschile dopo un trattamento di un anno con finasteride e pazienti  sani.

 La profilatura dei metaboliti è stata eseguita utilizzando la cromatografia liquida-spettrometria di massa (LC-MS).

Gli autori hanno ipotizzato eventuali  differenze nelle concentrazioni complessive di metaboliti, in particolare steroidi, nelle urine di pazienti con perdita di capelli trattati con finasteride e soggetti normali.

 

 

 L'analisi ha indicato differenze nella biosintesi dell'ormone steroideo.

Pertanto, è stata successivamente condotta  una profilazione mirata per la biosintesi dell'ormone steroideo per identificare potenziali biomarcatori, in particolare androgeni ed estrogeni.

Lo  studio ha confermato le differenze nella concentrazione di androgeni ed estrogeni urinari tra controlli sani e pazienti con calvizie maschile.

Inoltre, l'effetto della finasteride è stato confermato dal rapporto DHT / T nei campioni di urina di pazienti che avevano assunto finasteride .

 

L’approccio sullo studio dei  metaboliti ha fornito informazioni sulle alterazioni fisiologiche nei pazienti con calvizie maschile che sono stati trattati con finasteride per un anno e hanno fornito prove dell'associazione dei livelli di finasteride e estrogeni.

Attraverso un approccio mirato, i nostri suggeriscono che gli estrogeni urinari devono essere studiati in relazione alla calvizie maschile e alla sindrome post-finasteride.



Un caro saluto, Dr. Andrea Militello

 

"..Continua la lettura di altri articoli"