Disfunzione erettile | Andrologo Roma, Urologo Roma

Domanda: Disfunzione erettile

Salve dottore,è da un po’ che non riesco ad avere una erezione nel momento di intimità con mia moglie ho 47 anni e sono molto preoccupato per questa situazione.Ho eseguito delle analisi in cui mi hanno diagnosticato un aumento consistente dei trigliceridi 450 e colesterolo totale 212 carenza di vitamina d e sono iperteso prendo una cp di reaptan al di e circa sei anni fa mi hanno diagnosticato un subependimoma al ventricolo del cervello.Le chiedo se tutti questi fattori possono influire sulla causa e se si quale rimedio possa adottare per risolvere questa problematica.
Se lei ritiene opportuno sarò da lei volentieri anche se abito a Napoli .
Grazie anticipatamente della sua immensa disponibilità.

Risposta: Dr. Militello Andrea

 

Salve, sicuramente tutti questi fattori possono interferire e devono essere normalizzati da un punto di vista strettamente andrologico devono essere eseguiti gli esami ormonali e test vascolari dopodiché spesso subentra la necessità di una terapia farmacologica


Un caro saluto, Dr. Andrea Militello (contatti)




Ricerca in Esperto Risponde





INSERISCI DOMANDA