Prostatite che non passa, che fare ? Bravo andrologo in Calabria | Andrologo Roma, Urologo Roma

Domanda: Prostatite che non passa, che fare ? Bravo andrologo in Calabria

Buongiorno dottore volevo un consiglio da lei ho visto sui social e parlare molto bene di lei che un bravissimo dottore e competente e da molti consigli a tutti di cuore e con passione della sua professionalita complimenti io sono stato operato nel 2015 di stenosi bulbare uretrale di 3cm sono stato bene fino a 1 anno e mezzo poi ho incontrato una brutta bestia diciamo prostatite senza infezioni analisi tutte negative spermicoltura con germi comuni clamyda etc e urinucltura negativa sono stato visitato da 15 di urologi se non di piu dal 2015 ho fatto tante cure senza risolvere il problema io ho colon irritabile e soffro di ansia bipolare e faccio molto sport atletica maratone e mezze maratone ho un ernia l5 s1 e ho un anca sx dolorante e una pubalgia leggera i sintomi che ho fastidi anali poi passano vanno davanti poi dopo urinato mi rimane la goccina di urina e qualche volta di notte mi esce urina e anche se mi abbasso esce delle volte e secondo come un bagnato davanti al glande uroflissimetria 26vel max senza residuo adesso sto facendo cura con deprox compresse 2 prima di mangiare e ialos 1 volta al giorno per 90 giorni ma vedo come tutte le cure che ho fatto niente beneficio non so piu cosa fare quandi soldi ho speso senza guarirmi volevo un parere da lei che molto competente in questo campo grazie di cuore sei il n1 buona giornata dottore

Risposta: Dr. Militello Andrea

 

Salve, innanzitutto grazie per le belle parole. Personalmente credo che sia entrato nella sindrome da dolore pelvico cronico che deve vedere l’intervento obbligatorio anche del proctologo e dell’osteopata, sicuramente la statica del bacino e la dismicrobiosi intestinale influenzano dei suoi disturbi


Un caro saluto, Dr. Andrea Militello (contatti)




Ricerca in Esperto Risponde





INSERISCI DOMANDA