Prostatite cronica con miscro ascessi | Andrologo Roma, Urologo Roma

Domanda: Prostatite cronica con miscro ascessi

Buona sera,
mi chiamo David e ho 33 anni.
Mi è stata diagnosticata una prostatite cronica e dalla risonanza magnetica fatta alla prostata ( con e senza contrasto) nel mese di settembre risulta la presenza di una cisti dell’utricolo prostatico. Inoltre sono presenti delle lesioni post infiammatorie che fanno pensare al persistere di micro ascessi. Nel mese di giugno il tampone uretrale era risultato positivo all’ Ureaplasma urealyticum che è stato trattato e debellato. Finora mi è stato sempre detto che non esiste cura. Ho assunto diversi tipi di antibiotici senza trarne beneficio. Questo martedì finirò il trattamento di sei settimane di doxiciclina e ho ancora molti fastidi e dolori nella zona genitale, lombare e un malessere generale che mi impedisce di vivere una vita normale. Vorrei un suo parere a riguardo, se crede che sia possibile curare la prostatite o almeno migliorare la qualità della mia vita.
Grazie
Distinti Saluti

Risposta: Dr. Militello Andrea

 

Salve, spesso in questi casi ci si affida a centri che gestiscono il dolore pelvico cronico sicuramente sindrome clinica in cui si è trasformata la sua prostatite cronica


Un caro saluto, Dr. Andrea Militello (contatti)




Ricerca in Esperto Risponde





INSERISCI DOMANDA