Mi rivolgo a lei perché da un po’ di tempo a questa parte ho qualche problema nella sfera sessuale. | Andrologo Roma, Urologo Roma

Domanda: Mi rivolgo a lei perché da un po’ di tempo a questa parte ho qualche problema nella sfera sessuale.

Mi rivolgo a lei perché da un po’ di tempo a questa parte ho qualche problema nella sfera sessuale.
Parto col dirle che ho 25 anni, un varicocele al testicolo sx, ed una positività al HPV, ma non so se questo può incidere, oltre questo da un po’ di anni faccio un uso giornaliero di cannabis è sicuramente anche questo ha inciso.
Tornando al problema, 4 anni fa ho notato i primi segnali ma riguardavano solo eiaculazione precoce, e parlandone con amici ho notato che non ero proprio l’unico, ma da un paio di mesi a questa parte ho difficoltà a mantenere l’erezione durante il rapporto, arrivando addirittura al flaccido se questo è il termine corretto, durante la penetrazione, sussegue un ritardo per quando riguarda la eiaculazione, mentre per quanto riguarda l’eccitazione iniziale direi che più o meno c’è sempre abbastanza normalmente.
Chiaramente ora provvederò a limitare l’uso di cannabis fino a non usarne più.
Per il resto che cosa mi consiglia lei? È una cosa che potrà guarire o mi devo rassegnare a cialis, viagra e cose così?
Ho letto degli esercizi di Kegel, è anche di un ipotetico aiuto da parte di cannabis SOLO CBD, conferma?
Spero che mi potrà essere di aiuto perche vorrei risolvere prima che diventi una fissa e quindi subentri il lato psicologico che è ancora più duro da superare.
Grazie mille anticipatamente

Risposta: Dr. Militello Andrea

 

sono sicuro che ci sia più una componente emozionale che non organica ma per non affondare in un loop di pensieri negativi direi di affidarsi ad un andrologo ed eseguire un rigiscan test notturno che ci darà la certezza della presenza di normali erezioni oppure potrà deporre per la presenza di una modesta fuga venosa


Un caro saluto, Dr. Andrea Militello (contatti)




Ricerca in Esperto Risponde





INSERISCI DOMANDA